X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

 
 
user Accesso utenti RECUPERA I TUOI DATI
 
 
 
Eventi
Seleziona regioni
RICERCA EVENTO
Aree tematiche
catalogo formazione
catalogo formazione
Firenze - Auditorium Al Duomo
Via de Cerretani 54r, Firenze (visualizza la mappa) visualizza la mappa



09:30 - 13:00 14:30 - 18:00
-IL RIORDINO DEGLI ISTITUTI DEFLATIVI DEL CONTENZIOSO
  • Il nuovo ravvedimento operoso tra nuove opportunità e limiti di convenienza
  • L’accertamento con adesione come strumento prioritario di definizione preventiva
  • La definizione in via breve delle sanzioni amministrative tributarie 
  • L’acquiescenza del contribuente
  • La conciliazione giudiziale “estesa” all’intero giudizio di merito
  • I rapporti con il cumulo
  • Istituti deflativi a confronto: quadro sistematico comparato degli effetti
ANALISI SISTEMATICA E COMPARATA DEGLI ISTITUTI
  • Ravvedimento operoso: termini, modalità e casistiche
  • Autotutela: esercizio, tipologie, diniego e impugnabilità
  • Definizione via breve delle sanzioni: casistiche operative
  • Accertamento con adesione: presupposti, procedura, criticità operative, esito e impugnazione
  • Conciliazione giudiziale: perfezionamento dell’accordo
INTERPELLO, RECLAMO E MEDIAZIONE TRIBUTARIA: L’ATTIVITÀ PROFESSIONALE E GLI ASPETTI PROCEDURALI
  • Il nuovo interpello: regole comuni, modalità di presentazione e procedimento
  • Gli effetti della risposta all’interpello sulle attività di accertamento e contenzioso
  • Il “reclamo”: natura giuridica e ambiti applicativi
  • Rapporti tra procedura di “reclamo”, accertamento con adesione e altri istituti deflattivi
  • Tecniche di redazione del reclamo e modalità di notifica
  • Accoglimento dell’istanza di reclamo, contraddittorio ed effetti sulle sanzioni
  • Proposta di mediazione su iniziativa del contribuente e su iniziativa dell’ufficio
  • La conclusione dell’accordo: modalità ed effetti
  • Effetti del reclamo sulla procedura di riscossione provvisoria e sulle misure cautelari
Risposte ai quesiti